chicago music

funzione del mattino nella chiesa di obama, giro alla ricerca dei mariachi al quartiere messicano, jazz al parco, blues.

just a chicago sunday.

(mentre i repubblicani spostano la convention, a parte le formalità per la nomination, causa gustav, che potrebbe rivelarsi un’opportunità, vista l’assenza di bush e cheney, e per mostrare la capacità di gestire le crisi, ma anche, come dice ad esempio lunz, in modo a me pare convincente, riportare alla memoria l’esperienza fallimentare e tragica di katrina).

Annunci

2 commenti

  1. Ho letto tutto, tutto d’un fiato, per cercare di prendere qualche brandello di sensazione americana.
    Ho ascoltato Obama di notte, con Giacomo, in macchina, attraverso Radio Radicale, camminando a due all’ora nei viottolo di fasano, in campagna.
    Ho immaginato di essere una texana che sente il suo potenziale presidente, e mi sono emozionata di nuovo, perchè coinvolge perchè, si, sembra che parla proprio a te.
    e la forza è che io non sono americana, forse per questo (o forse il contratrio) quella promessa mi fa sentire che insieme agli altri yes we can.

    ps: hai preso qualche brochure sui corsi che fanno? info?
    we are attending you

  2. purtroppo l’unica cosa che non c’era erano cose di formazioni, nè info. poi le cerchiamo da roma. ci vediamo prox giorni, domani riparto 😦


Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

  • settembre: 2008
    L M M G V S D
    « Ago    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    2930