la campagna è inizata

ed eccoci a casa dopo questo lungo giovedì. piccole anticipazioni, poi torno domani sulla giornata. una giornata un cui il popolo democratico ha mangiato, comprato gadget, fatto foto e filmati, preso il sole e l’ombra, ascoltato musica e parole, mandato sms e visto fuochi d’artificio.

ma obama, perchè è di obama che si deve parlare. della promessa americana da ritrovare, di un leader pronto, che quella promessa l’ha vissuta, e vuole farla vivere. che guarda al futuro, e chiede agli americani di seguirlo. meno hope e più change, change con dettagli, change per vincere una sfida che inizia oggi.

bella giornata, bel discorso. i was there. lo dico oggi, ma conta se potrò dirlo il 5 novembre. potrò dirlo? io dico di si.

domani – mio – per qualcosa di più. intanto si va a dormire, con l’eco lieto del discorso. guardatelo, se non l’avete fatto live.

the day

sto per uscire. obama parla dopo le 8, ma qua suggeriscono di arrivare per pranzo (il free shuttle va dalle 11 alle 2). si annuncia giornatona.

per l’occasione maglietta d’ordinanza (una delle migliaia disponibili).

notevole il pass, eh?

  • febbraio: 2017
    L M M G V S D
    « Set    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    2728