intanto

c’è chi ragiona su come hillary possa ancora vincere, intanto lei continua ad attaccare le parole di obama, che intanto visita edwards, la cui spilletta sul mio cappotto raccoglie simpatie in giro per roma, dove non stiamo a girarci i pollici, ma montando un prima ipotesi di doc, in tempi record.

intanto un nemico dell’ammerica  saluta e ringrazia (?). tempi nuovi, forse.

bandiere

 

bandiere1.jpg

hai visto quante bandiere ci sono in giro? si, davvero incredibile. e non solo sui palazzi istituzionali, ma davanti a case, negozi, per la via, sulle macchine. ci manca solo che se le stampino in fronte. ci pensi che significa crescere abituati a vedere bandiere del tuo paese ovunque? perchè non le fotografiamo? dai, domani, mentre siamo in viaggio tra south carolina, georgia e florida facciamo un giorno di bandiere!

ammerica

tutto inizia con un appuntamento. ci vediamo in iowa. che poi cos’era l’iowa chi lo sapeva?.. vi basti sapere che la temperatura media è sottozero, che la capitale si chiama des moines (si pronuncia demòin, tutto dire…), che è il principale produttore di suini degli stati uniti, se non del mondo, che, per legge, deve essere firs in the nation, la prima tappa delle primarie, e che, infine (per ora), è il posto giusto per capire cos’è un caucus.

ma è tardi, notte, e ormai il caucus è domani, quindi spiegazioni rinviate.

certo che questa ammerica è strana. dove convivono un black american pieno di carisma e sogno, un nuovo padre di famiglia che suona il basso, parla piano e vuole un’america stronger and stronger, gente dalla faccia di poca intelligenza e dall’accoglienza calda, e quanto altro stiamo scoprendo piano piano, come stasera a cena da hootter, dove cameriere succinte, buzzicone e sorridenti ti portano fat food gustoso e tossico.

insomma un posto che vale la pena. perchè e per come non l’ho ancora capito, ma abbiate fiducia.

intanto, visto che qua siamo in veste ufficiosa, ci schieriamo subito: obama for president!

buongiorno a voi, buonanotte a noi. questo 3 gennaio ce lo ricorderemo.

  • aprile: 2017
    L M M G V S D
    « Set    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930