ancora commenti

il ritmo e la struttura dialogica del dibattito sono leggeri, flessibili, dinamici. i candidati interagiscono tra loro, possono interrompersi (e nessuno si lagna, ma nemmeno nessuno lo fa in modo sistematico e solo provocatorio) (ogni riferimento alle cose nostre è ovviamente affatto causale), ci sono domande rivolte a tutti e risponde per primo chi vuole. e capita che per primo non risponde nessuno … anyone? chiede il moderatore.

intanto qua applaudono McCain.

  • aprile: 2017
    L M M G V S D
    « Set    
     12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930